domenica 9 marzo 2014

Fratturati rock band

Fratturati  rock band con sfumature progressive di nuova formazione, colpisce per la grande compattezza sonora data da grandi esperienze musicali dei singoli membri .



Giampaolo, suona la chitarra da "sempre". Compone e scrive, lo chiamano il mentore del gruppo. 
Ispirato e ispiratore, le note vibrano nella sua testa , lancia un idea ed il gruppo la elabora e la completa.
Presta la sua voce alla band ma la sua eccellenza trapela dal suo stratocaster tra riff e giri armonici.


Giulio, Mister Gil, drummer del gruppo, ama la buona musica, ha un bagaglio culturale esteso e con un’apertura mentale a 360°. In continuo conflitto con se stesso, autocritico sembra non essere mai soddisfatto della sua batteria nonostante le sue finezze di grande classe.


Massimo, Duca Zimbone, grande cultore del basso...anche se negli ultimi tempi si dedica alla sua Gibson Diavoletto  e a ballate e blues vecchio amore.
Ha una personalità molto vivace e simpatica in giusta armonia con i “ Fratturati” che amano la buona musica e sorridere..


Rick alle tastiere, il pupo del gruppo, il più giovane è quello che mette in riga  fratturati, che si ricorda tutto. I suoi studi di musica classica arricchiscono il gruppo di belle sfumature



Quando suonano i Fratturati si divertono, e questo traspare quando sono li sul palco,  sguardi, sorrisi, battute e riescono a portarti nella loro magia …. Nei loro pezzi originali e diciamolo alcuni un po fratturati come loro… scevri da canoni e stereotipi dove la musica, la passione ed il divertimento la fanno da padroni.





Alcuni brani:

“Virus”...brano completamente alla merce'..di Riccardo...che suona il suo divertentissimo carosello...fino all'unisono forte e potente...del resto del gruppo...

”Tu & Ta'”......e' esaltante...bella...coinvolgente....




 “Sbem” …Testo scritto da una persona molto vicina al gruppo,  veloce e piena di accenti ha un assolo di basso e batteria, ha i cori e il canto, un inno alla vita, bella e divertente da suonare.

“5+5 Fa#”... brano complicato nell'esecuzione, intenso negli stacchi dove vengono messi a dura prova la velocita' e l'esattezza delle pause...dove il nostro “Mr Gil” esterna le sue capacita' di cultur drumming

“Cosi”...brano nato in 30” Cosi'”...e' nata cosi'!

“Higway Chile””… una sorta di cover di Jimi Hendrix..che li fa' sorridere..e li fa' suonare come a loro piace.

"Q?"... fusion tra rock e musica sperimentale....completamente  "fratturata"

"Asterisco"... Un piccolo simbolo per indicare che c'è una spiegazione.....la dinamica in questo brano è tutto. Inno alla musica!

"Maschere"...Dedicato a chi si nasconde dietro la sua maschera.





1 commento: