sabato 19 luglio 2014

Illusioni sulla sabbia - Harkins



A volte tutto ciò che serve per creare la magia sono un paio di bastoni, un po 'di talento e una spiaggia.


L’ artista neozelandese Harkins usa la spiaggia come la sua tela temporanea.

In collaborazione con altri artisti come Lucia Lupf, David Rendu e Constanza Nightingale crea paesaggi in 3D utilizzando la tecnica anamorfica.
Le illusioni anamorfiche sono giochi prospettici semplici ma molto suggestivi.
L’anamorfosi non è altro che un’immagine fortemente distorta che acquista la «vera forma» solo se osservata da un preciso (e unico) punto di vista.


















Nessun commento:

Posta un commento