lunedì 9 maggio 2011

Le lentiggini


Alcune donne ne hanno fatto un punto di forza, altre invece farebbero di tutto per eliminarle.

Il dibattito è sempre aperto: c’è chi proprio non le sopporta e tenta di minimizzarle in tutti i modi o chi, al contrario, le trova molto particolari e ne va fiera.
Di cosa sto parlando?
....le lentiggini.... quelle macchioline scure che compaiono sul viso, possono piacere o meno, ma una cosa è certa: non passano inosservate.
Basti pensare che oltreoceano le efelidi sono considerate un simbolo di eleganza e classe, ma anche da noi ci sono esempi di donne bellissime il cui viso, tempestato di punti scuri, è molto particolare.












Da una parte chi se le vuole togliere e dall'altra invece chi se le vuole mettere...

Possono essere ricreate con tatuaggi semipermanenti, simili a quelli effettuati per il contorno delle labbra o le sopracciglia.

Luigi Tomio, mago del trucco di Estee Lauder, risponde così alle richieste di chi vuole riprodurle: "semplice, con una matita color ruggine ben appuntita, creando un effetto di micro puntini su naso e guance il più irregolari possibile, per non creare l'effetto varicella. Danno un'allure da bambina, vengono spesso usate in teatro per gli effetti bambola. Se uno le ha già, non vanno coperte, bisogna utilizzare un fondotinta trasparente che non le copra, ma le faccia risaltare. E non ci vuole un trucco naturale, ma ben personalizzato su occhi e labbra".

Esistono invece delle tecniche per attenuarle, rivolgendosi ad un dermatologo si possono effettuare un peeling che, grazie a prodotti chimici come l’acido retinoico e l’acido glicolico può minimizzare il problema, oppure un intervento dye-laser, una tecnica che brucia la lentiggine sfruttando un fascio di luce colorata.

Entrambe le procedure comunque non assicurano risultati definitivi nel tempo, in quanto le lentiggini potrebbero ricomparire.










e questa sono io



PATRIZIA


3 commenti:

  1. Ah Ah Ah bellissima e per niente di parte.

    Un saluto da un'altra con le lentiggini......

    RispondiElimina