venerdì 25 febbraio 2011

Duran Duran come ''icone di stile del XX secolo'"


Il sindaco di Milano, Letizia Moratti, ha premiato oggi i Duran Duran come ''icone di stile del XX secolo''. Accolto a Palazzo Marino da una ressa di fotografi e giornalisti, il gruppo guidato dal cantante Simon Le Bon ha ricevuto una pergamena dalle mani del primo cittadino, come riconoscimento per ''30 anni di carriera sempre ai vertici di tutte le classifiche'', contraddistinti dalla capacita' di saper ''sempre rinnovare il proprio look e dettare le nuove tendenze''. (fonte:ansa.it)

Nel testo della pergamena consegnata alla band si legge: "I Duran Duran sono una delle piu' amate e popolari band musicali del mondo, una leggenda nel panorama artistico internazionale di tutti i tempi. Trent'anni di carriera, oltre 85 milioni di dischi venduti, 29 album prodotti, sempre ai vertici di tutte le classifiche. Ricordiamo alcuni degli album piu' importanti della band inglese, come Duran Duran, che ha segnato il debutto del gruppo, Rio, Seven and the Ragged Tiger, Arena, il primo album live, Notorius. Hanno ricevuto i piu' importanti riconoscimenti internazionali, tra cui 18 dischi di platino e 2 Grammy Awards. La citta' di Milano, capitale della moda e del design, in occasione delle iniziative di Milano Loves Fashion celebra i Duran Duran come icone di stile, innovatori non solo nel campo musicale ma anche in quello del costume e della moda.
Hanno sempre saputo rinnovare il proprio look e dettare le nuove tendenze, mantenendo pero' uno stile personale che ha rappresentato un punto di riferimento per piu' generazioni.
Milano rende omaggio a questi artisti straordinari e alla loro capacita' di suscitare emozioni, grazie al loro genio musicale e alla loro creativita'".










I Duran Duran possono anche aver sofferto gli eccessi degli anni '80, ma hanno sempre mantenuto inalterato il loro stile e la loro creatività a 360 gradi, considerando ogni aspetto dell'arte come parte fondamentale della loro carriera e del loro successo. Negli anni '90 esordirono nella pubblicità con Vivienne Westwood


e nel 2000 con Giorgio Armani. 


In Gran Bretagna e successivamente negli Stati Uniti, numerose riviste giovanili e musicali si impossessarono rapidamente del loro look pulito e aggressivo allo stesso tempo. 
Ragazzine impazzite, pianti,  urla ai loro concerti....e nel cuore di ognuna "IO, sposerò Simon le Bon".

Patrizia

13 commenti:

  1. ...uno dei pochi gruppi degli anni '80 che ha saputo ben cavalcare l'onda del successo e mantenersi(anche nel look) al passo con i tempi . Il premio sarà di buon auspicio per un rilancio della band ? oppure il giusto riconoscimento di 30 anni di onorata, ma ormai passata carriera ???....

    RispondiElimina
  2. sì,è vero !sono sempre stati un gruppo fantastico e hanno sempre mantenuto uno stile fedele al
    loro,nè troppo particolare nè troppo scontato ..... sono mitici!!! Spero che con questo riconoscimento si rimettano in pista più forti che mai e che facciano vedere a tutti gli altri gruppi che sono ancora più agguerriti e che stiano attenti .....perchè : I DURAN DURAN SONO RITORNATI :)

    RispondiElimina