giovedì 24 febbraio 2011

L' uomo in gonna

               Gli stilisti hanno sdoganato(ormai da un paio di anni) anche l’indumento femminile per
                       antonomasia, proponendolo sulle passerelle o per gioco o per provocazione.


Marc Jacobs la indossa già da diverso tempo e passeggia per le vie di New York con l’aria di chi sa il fatto suo e con la consapevolezza di chi detta moda.



                                                                    Vivienne Westwwod
                                                                Vivienne Westwwod

“Se fai indossare una gonna ad un uomo, non è un travestito. Lo è se, invece, gli fai indossare un reggiseno”.

                                                                   Jean Paul Gaultier


                                                                       Frankie Morello
                                                                        Giuliano Fujiwara

 La domanda sarebbe quindi se nella stagione 2011 2012 finalmente si riuscirà a vedere qualche uomo con la gonna anche per la strada... magari non proprio con una gonna ma con quelle varianti intermedie che prevedono una gonna corta su un pantalone magari dello stesso colore.La versione proposta da Frankie Morello è forse quella che ha più possibilità di successo. Ma staremo a vedere.

                                                                            Roberto

21 commenti:

  1. Proposte del genere possono andar bene solo sulle passerelle... e in quel contesto posso risultare anche interessanti e curiose... ma credo che nelle nostre città non vedremo mai uomini con la gonna (.. e per fortuna ;) )

    RispondiElimina
  2. Guarda Marta... io credo che abbinato con gusto questo indumento può realmente entrare a far parte del guardaroba di noi maschietti...e non parliamo di minigonne o gonne con lo spacco ma di capi creati e adattati per risultare maschili...d'altronde è solo questione di farci l'occhio...io per esempio adoro una donna con un bel completo giacca e cravatta...e allo stesso modo vado oltre pensando che si può essere ugualmente maschili con una gonna.

    RispondiElimina
  3. ...vada anche per la gonna da uomo, speriamo solo che spopoli nella versione senza piume!!!
    ..e con zip! ;o)

    RispondiElimina
  4. Bellissima la gonna del Fujiwara!

    RispondiElimina
  5. molto eccentrica e bella la seconda gonna di Vivienne Westwood.
    Il mio primo giorno di superiori indosserò una gonna. La sfida è accettata (tra me e me s'intende)!

    RispondiElimina
  6. Non dimenticare di mandarci una foto...ti dedichiamo un articolo tutto per te! :D

    RispondiElimina
  7. Gli uomini con la gonna sono veramente sexy e soprattutto virili...è ovvio che dipende anche dalla gonna e da chi la indossa, sono sicura che prima o poi la gonna da uomo diventerà un capo comune, bisogna solo vedere quando.

    RispondiElimina
  8. per me la gonna è solo un indumento come un altro io la indosso da anni alternandola ai pantaloni..mia moglie dice che quando la indosso stò bene e a suo parere sono anche più sereno..boh..sarà vero? comunque io la metto perchè la trovo comoda,ovviamente dipende dalle occasioni.

    RispondiElimina
  9. Io mi vesto come voglio e sono molto femminile... In realtà sono una ragazza nel corpo di un uomo e mi piace usare gonne, abiti in pizzo e tutto femminile perché ci sto meglio e vista la mia taglia devo fare così!
    Per me non è trasgressione, ma spontaneità!

    RispondiElimina
  10. Caro anonimo che ti senti ragazza nel corpo di un uomo... tu sei un transessuale, che è una cosa sostanzialmente diversa dal crossdressing.

    Io sono un ragazzo e adoro mettermi le gonne nere lunghe fino alle caviglie, matita attorno agli occhi (solo matita, niente makeup) e smalto nero... ma insieme ci metto dr. Martens neri, magliette nere (generalmente di gruppi metal\punk che adoro), etc...che è tutta roba comprata in negozi unisex\da uomo... il risultato è che mi piaccio un sacco, sembro un po' un dark anni 80... ma sono sempre un uomo e sono eterosessuale... e non ho nessuna intenzione di essere o sentirmi una donna, per quanto mi piacciano le linee femminili...

    Quindi bisogna fare attenzione a distinguere tra chi vuole "RUBARE" linee e concetti estetici alle donne e chi vuole ESSERE donna... c'è una differenza grande come il mare.

    RispondiElimina
  11. Sono daccordo,la gonna non cambia un uomo in donna come i pantaloni non cambiano la donna in uomo.E'solo questione di abitudine,anni fà parlando con mia moglie si discuteva sulla comodità tra la gonna e i pantaloni,per curiosità ho indossato una sua gonna per un giorno e devo dire che l'ho trovata comoda.Mia moglie mi disse"se la trovi comoda perchè non la metti sempre"il giorno dopo ne ha comprato un paio più adatte a me e da allora le alterno ai pantaloni..in ogni caso gonna e pantaloni sono solo indumenti e non modificano certo l'etero di una persona....

    RispondiElimina
  12. Ciao volevo sapere nella foto in cui ci sono i 4 modelli senza nome dei stilisti mi puoi dire gentilmente il primo da sinistra di chi e'? Grazie mille

    RispondiElimina
  13. gonna da uom
    io dico si e non vedo l'ora che ciò avvenga

    RispondiElimina
  14. un uomo rimane uomo comunque sia vestito,non è certo la gonna o il pantalone che ti orienta in un senso o nell'altro.Perciò vestiti come vuoi ed esci di casa,solo o con la moglie senza badare ai giudizi degli altri,non stai facendo niente di male...io già a volte esco in gonna e a parte le prime volte ora nessuno ci fà più caso...in estate poi è più comoda e fresca,provare per credere...Il mio consiglio è di vestirsi come si vuole ovviamente con un pò di logica e poi se una persona si sente a suo agio in gonna o in pantalone,uomo o donna che sia vive meglio...

    RispondiElimina
  15. We are looking for support for designers and fashion houses promote and draw trade , alos stores, skirts, and dresses with skirts designed for men , for the discomfort of pants has always been unbearable , just that most of fellow gave them talk about their fears and discomforts NEEDS. Some thought they would laugh or ridicule if the expressed its dissatisfaction and discomfort , and preferred to live with the greatest discomfort.
    The coverall or trousers was proclaimed for specific tasks , but now we have imposed this torture to the point that unequivocally is affecting the health and quality of life of men and their families.

    The pants are the least suitable garment for a man underpants or underwear , acts as a splint on the genitals ( propitiating dysfunction and disabilities) , the center seam of abusive pants, bruised and uncomfortable the whole time the genitals , the strap or belt acts as a tourniquet , and forces the heart to pump blood more effort ( to overcome the contraction makes the tourniquet ) , and poor blood irrigation affects : the digestive system, the urinary system, the reproductive . In addition to the use of pants man has finished urinating standing which is totally unnatural. Skirts and dresses with skirts for men are supreme mind - HEALTHY , FRIENDLY AND COMFORTABLE . The pants , underpants set, the center seam of the pants, and belt or belt , are promoting modern diseases of men : impotence, infertility , PROSTATE PROBLEMS AND POSSIBLE CANCER TESTIS .
    No part of the male body is compressed, or crushed , or bruising , or abused more than the genitals.
    For better health and comfort wear SKIRTS OR DRESSES WITH SKIRT

    RispondiElimina