mercoledì 23 febbraio 2011

Quando il Make up fa miracoli

Esiste ancora oggi una percentuale abbastanza alta di donne che non fanno uso di cosmetici per truccare il viso ....e non perchè non ne hanno voglia bensi' perchè non sono capaci ad applicare il make up o piu' semplicemente non hanno mai capito quanto questo puo' valorizzare la propria persona.
Il trucco è una pratica che può essere utilizzata per riscoprire o evidenziare la propria, vera indole o anche solo per ottenere una immagine curata, ordinata. In ogni caso si tratta di un artificio che altera la realtà e tale necessità (o piacere) non è soltanto una prerogativa del mondo femminile. Per cominciare, il trucco non può e non deve essere associato solo all’uso dei materiali “cosmetici” come ombretti, ombretti, fard etc. Se infatti vengono modificate la forma delle sopracciglia, se viene adottato un colore di capelli diverso dall’originale o un taglio di capelli diverso, non ci si sta forse truccando? Non si sta forse intervenendo sull’immagine reale per modificarla?















 
le nostre amate giapponesine....









ed infine noi uomini....

Nell’uomo la cura della barba, il “disegno” delle basette, il taglio dei capelli sono anch’essi dei “trucchi” poiché concorrono alla costruzione di una immagine diversa. Ma l’immagine dell’uomo può cambiare ulteriormente, oltre queste pratiche consuete, e non necessariamente ricorrendo ai rossetti e alle ciglia finte, né rinunciando alla “mascolinità”! L’attenzione e la cura alla propria immagine possono indurre un uomo a voler apparire in modo diverso dal consueto, “coprendo” o modificando alcuni elementi del proprio aspetto senza ricorrere agli strumenti della cosmesi femminile.








Roberto

Nessun commento:

Posta un commento